IPL - Agenda Apprendisti

IPL - Agenda Apprendisti

2016 | 2017

10. Trattamento di fine rapporto (T.F.R.)
Il trattamento di fine rapporto (T.F.R.) è un elemento retributivo differito che viene erogato al momento della cessazione del rapporto di lavoro. Il T.F.R. ammonta una mensilità ca. per anno di lavoro, è calcolato in base al reddito mensile e rivalutato anno in anno per adeguarlo all’inflazione. Dopo otto anni di servizio presso la stessa azienda il lavoratore può richiedere, nei casi previsti per legge, un anticipo del T.F.R.. Le rispettive modalità di richiesta sono fissate dal contratto collettivo.
I dipendenti devono decidere entro sei mesi dalla data di assunzione se trasferire il T.F.R. in un fondo pensione o lasciarlo in azienda. Qualora non si decida niente, il T.F.R. viene conferito automaticamente in un fondo pensione, che in Alto Adige è nei maggior dei casi il Laborfonds. Se la decisione è quella di lasciare il T.F.R. in azienda, il T.F.R. viene erogato alla cessazione del rapporto di lavoro. In ogni caso possono essere richiesti degli anticipi sotto diverse condizioni.
A partire dal 2015 è anche possibile il pagamento mensile del T.F.R. sotto richiesta scritta del dipendente con un’anzianità di servizio di almeno sei mesi. Questa decisione è irrevocabile fino a giugno 2018.
Si consiglia fortemente di informarsi sulle suddette possibilità, per valutare gli svantaggi e i vantaggi, siccome ci sono grandi differenze fiscali tra le diverse scelte. I sindacati danno volentieri ulteriori informazioni.
Werbeanzeigen: